home page





Il casellante

Film tratto dal romanzo Il casellante


Regia Rocco Mortelliti
Sceneggiatura Rocco Mortelliti
Data Riprese fra Enna e a Selinunte nell'autunno 2017
(da confermare)
Produzione Società per Artisti Film di Pietro Innocenti, Angelo Abbate,
Federico Drago, Gianni Leacche
con Mario Cavazzuti
Con il contributo della Regione Siciliana
attraverso la Sicilia Film Commission.
Interpreti Alessandra Mortelliti
Alessandro Rugnone
Gérard Depardieu
Moni Ovadia
Mario Incudine
Manlio Dovì (da confermare)
Nino Frassica (da confermare)
Lino Guanciale (da confermare)
Leo Gullotta (da confermare)
Teresa Mannino (da confermare)
Scene Italo Grassi



Le riprese inizieranno a fine settembre. [...] Si girerà per lo più a Enna ma ci saranno location anche a Selinunte e a Scicli, ormai set camilleriano per eccellenza. [...] Ora, dopo lunga gestazione, vedrà la luce anche il film. Finanziato con 123.200 euro dalla Sicilia Film Commission della Regione siciliana.
(Live Sicilia, 25.8.2017)


Sono slittate in autunno le riprese del film “Il casellante” tratto dal romanzo di Andrea Camilleri.
Le motivazioni sono da ricollegare a un debito che la società produttrice ha con il fisco. Il Comune di Enna l’ha scoperto mentre stava per concedere il contributo (50 mila euro) pattuito tra le parti.
La giunta ha così revocato in autotutela la delibera: «Rimaniamo convinti che è una grande idea per promuovere il territorio attraverso questa esperienza cinematografica che trasformerebbe Enna nella Vigata di Camilleri ma – spiega il sindaco Maurizio Dipietro – come amministratori pubblici abbiamo il dovere di salvaguardare il denaro pubblico ed anche di fronte al solo dubbio era giusto fermarci ed attendere».
Pare infatti che la società di produzione abbia un debito di oltre 900mila euro con il fisco, una cifra considerevole di fronte alla quale il comune di Enna si è fermato in attesa di chiarimenti. La produzione ha così deciso di posticipare le riprese del film in attesa che venga trovata una soluzione. Lo staff insieme al regista Rocco Mortelliti erano già stati a Enna lo scorso fine luglio visitando già i luoghi dove girare alcune scene del film mentre le riprese erano previste dal 28 agosto e si sarebbero dovute alternare tra Enna e Selinunte con un cast di tutto rispetto con Gerard Depardieu, Nino Frassica, Leo Gullotta, Alessandro Rugnone ed Alessandra Mortelliti.
Se la questione si risolverà, ha assicurato il sindaco, «anche attraverso un’altra società produttrice, resta alto il nostro interesse perchè siamo consapevoli del valore che questo film possa avere su Enna»
(ViviEnna, 18.8.2017)


Enna e Selinunte faranno da sfondo al film tratto dal romanzo di Andrea Camilleri, "Il casellante" con la regia di Rocco Mortelliti. Due settimane di riprese ad Enna da 28 agosto al 9 settembre e tre a Selinunte, fino al 30 agosto [Probabilmente 30 settembre, NdCFC]. Il film, interpretato da Alessandra Mortelliti e Alessandro Rugnone, vede la partecipazione di Gérard Depardieu, di Moni Ovadia e del musicista e direttore del Teatro Garibaldi di Enna Mario Incudine. "Abbiamo già individuato i luoghi dove il film sarà girato - dice il regista Mortelliti nel corso della conferenza stampa che si é tenuta oggi nella stanza del sindaco di Enna, Maurizio Dipietro - mentre a Selinunte, esiste un suggestivo casello dove passa l'unica tratta di ferrovia a scartamento ridotto. È idea del maestro Camilleri realizzare la trilogia di cui fa parte il "Casellante", "Maruzza Musumeci" e "Il sonaglio", proprio in queste zone". Dunque Enna diventerà la nuova Vigata di Camilleri come lui, che nella città ha vissuto da giovanissimo per tre anni, la ricorda.
(ANSA, 21.7.2017)


«Il film parteciperà al Festival di Cannes nel 2018».
(da un’intervista a Maurizio Dipietro, Sindaco di Enna, La Sicilia (ed. di Enna), 29.6.2017)


Gérard Depardieu sarà nel cast del film (con Nino Frassica e Alessandra Mortelliti) ed interpreterà il suo ruolo senza doppiaggio, in un italiano caratterizzato dal suo accento francese. Per le riprese, Rocco Mortelliti ha trovato a Castelvetrano/Selinunte l’unico casello rimasto ancora intatto accanto alla ferrovia a scartamento ridotto, che ora verrà risistemato per girare il film. La produzione è la Società per Artisti Film di Pietro Innocenti, Angelo Abbate, Federico Drago, Gianni Leacche insieme con il produttore Mario Cavazzuti.
(Rivista Italiana, 21.12.2016)


Tra i personaggi principali Manlio Dovì, Teresa Mannino e forse anche Leo Gullotta.
(Giornale di Sicilia, 5.9.2016)


Lo scenografo è Italo Grassi.
(Castelvetranonews.it, 27.7.2016)



Last modified Monday, August, 28, 2017