home page





La scomparsa di Patò

Film tratto dal romanzo La scomparsa di Patò

Cliccare qui per vedere il trailer ufficiale

Cliccare qui per vedere il trailer

Cliccare qui per vedere il trailer ufficiale


Regia Rocco Mortelliti
Sceneggiatura Rocco Mortelliti, Maurizio Nichetti, Andrea Camilleri
Cliccare qui per leggere alcuni brani della sceneggiatura
Durata 105'
Data Le riprese sono state effettuate a febbraio/marzo 2010.
Presentazione il 31 ottobre 2010 all'Auditorium Santa Cecilia di Roma,
nell'ambito del Festival Internazionale del Film.
Uscita nelle sale il 24 febbraio 2012: cliccare qui per le sale in cui il film è programmato.
Produzione Donatella Palermo per 13 Dicembre con Mario Fiorito per EMME cinematografica e S.Ti.C.
Con il contributo della Regione Sicilia attraverso il fondo APQ Sensi Contemporanei
gestito dal Dipartimento dei Beni Culturali e della Identità Siciliana
e da Sicilia Film Commission e da Cinesicilia.
Il film si avvale anche del contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.
Interpreti Nino Frassica (Paolo Giummàro, Maresciallo dei Reali Carabinieri)
Maurizio Casagrande (Ernesto Bellavia, Delegato di Pubblica Sicurezza)
Alessandra Mortelliti (Elisabetta Mangiafico, moglie di Patò)
Neri Marcoré (Antonio Patò)
Flavio Bucci (Arturo Carlo Bosisio, Capitano dei Reali Carabinieri)
Gilberto Idonea (Liborio Bonafede, Questore di Montelusa)
Roberto Herlitzka (Pippo Lojacono, custode del camposanto)
Simona Marchini (Principessa Imelda Sanjust degli Orticelli)
Guia Jelo (la prostituta)
Manlio Dovì (Calogero Pirrello, mafioso)
Franco Costanzo (Ragioniere Cardillo)
Giacinto Ferro (Prefetto Tirirò)
Pippo Crapanzano (Artidoro Pecoraro)
Alessia Cardella (Rachele Infantino)
Giovanni Calcagno (Gerlando Ciaramiddaro)
Danilo Formaggia (Marchese Simone Curtò di Baucina)
Filippo Maria Jelo (Padre Giustino Seminara, famoso quaresimalista)
Francis Pardeilhan (uomo inglese)
Guido Torrioli (un passante)
Rocco Mortelliti (Totò, il barbiere sordomuto)
Andrea Camilleri (cameo in voce alla fine del film)
Fotografia Tommaso Borgstrom
Scene Biagio Fersini
Costumi Paola Marchesin
Montaggio Marzia Mete
Musiche Composte, orchestrate e dirette da Paola Ghigo
Edizioni Sonzogno, Universal Ricordi
 
Cliccare qui per ascoltare La canzone di Patò,
interpretata da Neri Marcorè e Danilo Formaggia
Cliccare qui per leggere il testo de La canzone di Patò (di Rocco Mortelliti)
 
Cliccare qui per ascoltare il tema La piazza del Mortorio,
interpretato dall'Ensemble Patò
Effetti Giacomo Cannata, Monica Muzzolini, Fabio Paciulli
3d Giacomo Cannata (WINDMILL Digital Design)
Premi Premio Medio Olona per la miglior sceneggiatura al Busto Arsizio Film Festival 2011.
Premio Erika per il miglior attore ex aequo a Nino Frassica e Maurizio Casagrande
al Busto Arsizio Film Festival 2011.
Premio per il miglior film all’Italian Contemporary Film Festival 2012 di Toronto.
Candidatura a Nastri d'Argento 2012 per i migliori costumi.
DVD Disponibile nel catalogo CG Home Video, con gli extra:
Murì Patò o s'ammucciò?
Intervista a Alessandra Mortelliti
Intervista a Andrea Camilleri


Siamo nel giorno del Venerdì Santo 1890. Nella piazza di Vigàta viene messo in scena il "Mortorio" ossia la Passione di Cristo, nella quale l'integerrimo e irreprensibile ragioniere di banca Antonio Patò interpreta la parte di Giuda. La rappresentazione giunge all'acme con l'impiccagione di Giuda-Patò che, accompagnato dagli improperi degli spettatori, cade in una apposita botola.
Ma alla fine della spettacolo Patò sembra scomparso. Nel suo camerino non si trovano ne' i suoi abiti ne' il costume di scena. Su un muro di Vigàta qualche giorno dopo compare una scritta: "Murì Patò o s'ammucciò (si nascose)?". La Pubblica Sicurezza nella figura del Delegato Ernesto Bellavia e i Reali Carabinieri nella figura del maresciallo Paolo Giummàro entrano in competizione e si ostacolano nelle indagini. Si insinuano ipotesi: una qualche irregolarità nella conduzione della banca? Una perdita di memoria dovuta alla caduta nella botola? Un qualche complotto mafioso?
 

Attraverso le indagini, gli interrogatori e una serie di flashback che danno vita a un caleidoscopo di personaggi, costumi e malcostumi estremamente attuali, esce fuori un quadro sorprendente e inaspettato della Sicilia e dell'Italia tutta.

Nella sceneggiatura Rocco Mortelliti ha introdotto una differenza rispetto al romanzo: il Delegato Bellavia è nel film uno scapolo "settentrionale" (cioè di Napoli...), che ha un atteggiamento distaccato, quasi da osservatore dei fatti.

Di seguito alcuni link da Youtube con scene del film, interviste e servizi tv.

Scena 1 / Scena 2 / Scena 3
 
Speciale di Close Up TV al Festival Internazionale del Film di Roma con interviste a Rocco Mortelliti, Maurizio Casagrande e Neri Marcorè

Speciale realizzato da Alessia Scarso in cui compare anche Andrea Camilleri

TGR - Il settimanale. Servizio di Alfredo Conti sulle riprese a Naro e interviste varie
 
Intervista a Nino Frassica e Maurizio Casagrande
 


Rocco Mortelliti alla Scala dei Turchi  

Fra le location scelte per il film Canicattì, Naro, Agrigento, Porto Empedocle la Valle dei Templi e la Scala dei Turchi di Realmonte.


Il set a Canicattì (foto Sandro Catanese - AgrigentoNotizie.it)


Nino Frassica sul set a Canicattì (foto Sandro Catanese - AgrigentoNotizie.it)


Foto dal set di Canicattì (foto Sandro Catanese - AgrigentoNotizie.it)


Neri Marcoré sul set di Naro (foto AgrigentoNotizie.it)


Maurizio Casagrande sul set di Naro (foto AgrigentoNotizie.it)


Foto dal set di Naro: scena del Mortorio (foto AgrigentoNotizie.it)


Foto dal set di Naro: scena del Mortorio (foto AgrigentoNotizie.it)


Foto dal set di Naro: scena del Mortorio (foto AgrigentoNotizie.it)


Nino Frassica e Rocco Mortelliti sul set a Naro (foto AgrigentoNotizie.it)


Rocco Mortelliti sul set a Naro (foto AgrigentoNotizie.it)


Il cast al Festival Internazionale del Film di Roma (foto 35MM.it)


Nino Frassica e Andrea Camilleri al Festival Internazionale del Film di Roma (foto Il Messaggero)


Guido sul set

Rocco Mortelliti e Sandra Il Presidente con Rocco e Alessandra Mortelliti

Alessandra Mortelliti con Stefano
Il Camilleri Fans Club con Rocco e Alessandra Mortelliti all'anteprima di Palermo - Cinema Imperia, 22/2/2012

Rocco Mortelliti premiato all’Italian Contemporary Film Festival 2012 di Toronto
Rocco Mortelliti premiato all’Italian Contemporary Film Festival (Toronto, 2012)



Last modified Friday, February, 27, 2015