home page





La Sicilia secondo Camilleri

Il Maestro in redazione



Autore Andrea Camilleri (a cura di Enrico del Mercato e Carmelo Lopapa)
Prezzo In omaggio con il quotidiano
Pagine 120
Data di pubblicazione 17 luglio 2021
Editore La Repubblica (ed. di Palermo), in collaborazione con Leima


"Andrea Camilleri non era ancora il mostro sacro che sarebbe poi diventato romanzo dopo romanzo e serie dopo serie. Salvo Montalbano era un semisconosciuto commissario di provincia, le sue indagini non facevano notizia e Vigata viveva e si agitava solo nella fantasia dello scrittore e dei suoi non numerosi (allora) lettori. La speranza - pienamente realizzata - era che dai suoi racconti venisse una morale controcorrente. Una fotografia dei tanti paradossi siciliani. Una guida tra il tragico e il grottesco che andava quotidianamente in scena sull'Isola. Accettò di scrivere per Repubblica Palermo.
Fu una collaborazione lunga e appassionante, per noi motivo di grande orgoglio".
Federico Geremicca


Prefazione
di Federico Geremicca (11/7/2021)

Il futuro sotto l'albero di Falcone (29/10/1997)
Giulietta, Romeo e i suicidi d'amore (16/11/1997)
Quando la guerra è questione di virilità (23/11/1997)
Gazebo padano e zii di Sicilia (30/11/1997)
Ma che bugiardi quegli agrigentini (7/12/1997)
Mafia, non solo mafia (14/12/1997)
Che bravi quei medici lavavetri (21/12/1997)
La bicicletta, il ladruncolo e il computer (4/1/1998)
Ecco perché quel ponte s'ha da fare (1/2/1998)
La lezione dello storico protagonista (8/2/1998)
Questa Sicillia sottosopra (22/2/1998)
Pirandello, Amleto e il siciliano (1/3/1998)
Ulisse e il periplo della Sicilia (15/3/1998)
Quando scendono in campo i paladini dell'onore siciliano (22/3/1998)
Uomini dello Stato, puttane e mafiosi (29/3/1998)
Se le camicie diventano una divisa (5/4/1998)
Un siciliano e la sua doppia vita (12/4/1998)
E stavolta vi consiglio un museo (26/4/1998)
Quei "carusi" con la schiena piegata (10/5/1998)
Quelle fughe al di sotto di ogni sospetto (24/5/1998)
Miseria e nobiltà del barone pistolero (7/6/1998)
Dall'offesa alla colpevole dimenticanza di Quasimodo (21/6/1998)
QEchi di tempesta sul galeone siciliano (25/10/1998)
Quando la mafia teme il teatro (15/11/1998)
Lasciate in pace il povero Federico II (29/11/1998)
Criminali e razzismo, consigli a Milano (17/1/1999)
Chat line in ufficio, l'ultimo scandalo siciliano (14/2/1999)
Fatture per quel "mestiere" (14/3/1999)
Barba e sandali svedesi (28/3/1999)
Montalbano e la realtà, così nascono i miei gialli (18/4/1999)

Postfazione
di Salvatore Ferlita (16/7/2021)




Last modified Tuesday, July, 27, 2021