home page





Un giornata in giallo



Autori Andrea Camilleri, Gian Mauro Costa, Alicia Giménez-Bartlett,
Marco Malvaldi, Dominique Manotti, Santo Piazzese,
Francesco Recami, Gaetano Savatteri
Prezzo € 14,00
Pagine 352
Data di pubblicazione 22 novembre 2018
Editore Sellerio
Collana La memoria n.1120
e-book € 9,99 (formato epub, protezione acs4)


Otto scrittori fra i più popolari dei «gialli» Sellerio: umorismo, tensione, inventiva e rapidità sono il minimo comun denominatore di queste storie in un solo giorno.

Andrea Camilleri Ventiquattr'ore di ritardo
Gaetano Savatteri La città perfetta
Marco Malvaldi L'uomo vestito di arancione
Dominique Manotti Una giornata d'odio
Santo Piazzese Ballata della lucciola e di Maria Walewska
Francesco Recami La rete nera e la rete bianca
Gian Mauro Costa La grande rapina al furgoncino
Alicia Giménez-Bartlett Una strana giornata

Un’intuizione, un’illuminazione o solo il colpo del fato e basta una giornata per risolvere un caso. Certo ci vuole una giornata particolare, che l’investigatore non potrà più dimenticare: lunga, avventurosa, paurosa e molto eccitante, che lo farà riflettere su quanto strano può essere il mondo del delitto. Ecco il tema su cui i nostri autori hanno ingaggiato i loro eroi (e antieroi) in questa nuova antologia del giallo.
Il commissario Montalbano, in un giorno che sembrava di bonaccia, constata quanto è scomodo stare tra l’incudine dello Stato e il martello della mafia. Saverio Lamanna (racconta Gaetano Savatteri) a Gibellina, città d’arte, scopre una vendetta contro l’arte stessa. Tiziana la banconista del BarLume è ad Amsterdam, il suo autore Marco Malvaldi l’ha messa lì per inseguire un gioiello. Il giovane Daquin, il poliziotto di Dominique Manotti, è a Marsiglia nel 1973 in un giorno di caccia all’algerino. C’è una biscia ammaestrata, nel racconto di Piazzese, di cui trovare al più presto i padroni e scoprire un mistero. Al pensionato Consonni della Casa di Ringhiera (autore Francesco Recami) in un giorno succedono tante involontarie peripezie da incastrare un delinquente. La giovane poliziotta Angela Mazzola (creatura di Gian Mauro Costa) nel suo giorno di riposo si chiede perché si usino i kalashnikov per rubare dei carciofi. Petra Delicado (di Alicia Giménez-Bartlett) ha un giorno di ordinaria follia per sperimentare quanto per alcuni «l’infelicità è un destino».



Last modified Friday, November, 23, 2018