home page





La mano sugli occhi

Telefilm tratto dal romanzo Il corso delle cose



Regia Pino Passalacqua
Sceneggiatura Dante Troisi, Antonio Saguera
con la collaborazione di Pino Passalacqua
Data 1979 (trasmesso su Rai2 dal 21/9 al 28/9)
Durata 192' circa (3 puntate)
Produzione Rai
Interpreti Massimo Mollica (Il maresciallo Corbo)
Leopoldo Trieste (Vito Macaluso)
Biagio Pelligra (Masino)
Ida Di Benedetto (Vedova Belardi)
Mariella Lo Giudice (Maria)
Pippo Montalbano (Salvatore Argento)
Nino Brunogallo (Pinuzzo)
Remo Remotti (Mammarosa)
Turi Carnazza (Don Sasà)
Umberto Spadaro (Don Pietro)
Pino Ammendola (Foti)
Gino Donato (Dott. Scimemi)
Ignazio Landolfo (Cosimo)
Francesco Capitano
Lia Rocco
Bruno Zanin
Musiche Fiorenzo Carpi
Scenografia Mario Fiorespino
Costumi Maria Teresa Stella
DVD Fabbri Editori (2010)


Nella campagna di un paese siciliano il cane di un cacciatore scopre, sotto a un mucchio di fascine, il cadavere di un uomo assassinato. Il maresciallo Corbo ferma Salvatore Argento, proprietario del campo dove è avvenuto il ritrovamento, che si mostra assai reticente e deciso a non collaborare. A poche ore di distanza, il cane del cacciatore è ucciso. Punizione o avvertimento che sia, il segnale arriva nella cella della caserma e il contadino fermato, Argento, sprofonda nel panico. Intanto Corbo scopre che il cadavere ritrovato è di un tale Mirabile, che fino a qualche tempo prima faceva il pastore in un paese vicino. Di notte, due colpi di pistola mancano per un soffio Vito Macaluso mentre sta tornando a casa. È un uomo schivo che vive dei proventi di un piccolo pollaio, perché attentare alla sua vita? Non capisce perché e comincia a svolgere un'affannosa indagine con l'aiuto di un amico.


La processione di San Calogero



Last modified Tuesday, June, 04, 2013