Titolo

Appuntamento a Trieste

Autore

Giorgio Scerbanenco

Data prima edizione

1953

Paese

Italia

Lingua

Italiano

Editore

Rizzoli

Collana

BUR

Data edizione letta

1988

Pagine

213

Euro

-

Mini recensione

Un uomo si reca quasi ogni due anni a Trieste per fiorire la tomba della sua amata.

Nel 1950, un suo amico, ex militare americano gli racconta la storia di Diana.

Diana amava Kirk, Kirk amava Diana. Lui faceva parte dei servizi segreti americani. Una sera viene accoltellato, muore.
Riccardo, l'amioc di sempre, sta vicino a Diana, la sostiene.

Ma chi questo Riccardo? Chi la persona che scrive lettere anonime a Diana, dichiarando che Kirk vivo.

Cosa deve credere e pensare Diana?

A chi pu dare la sua fiducia?

Un libro avvolgente, che parte da una banale e semplice storia d'amore ma, man mano che va avanti, si arrichisce, si complica.
Scerbanenco distilla vari colpi di scena e, tratto di genio, finisce la storia in modo inaspettato.