Titolo

L'irresistibile ascesa di Harry Starks

Autore

Jake Arnott

Data prima edizione

1999

Paese

Inghilterra

Lingua

Inglese

Editore

Il Saggiatore

Collana

Scritture

Data edizione letta

2001

Pagine

376

Euro

16,53

Mini recensione

Primo libro di Arnott.
Un tufo nell'Inghilterra degli anni sessanta.
Seguiamo le vicende del gangster Harry Starks, laureato in sociologia, gestore di club privati, esteta. Lungo il racconto - in prima persona - di 5 persone, vediamo come Harry "cresce" nel sui business.
Comeá polizia e malavita si "dividono i compiti" e "delimitano il proprio territorio".
Terry (amante di Harry), lord Thursby (politico corrotto), Jack the Hat (gangsterino di serie B), Ruby (starlette sul declino) e infine Lenny (crimonologo) ci raccontano la Londra dei Swinging Sixties.
Visto dal lato di chi non sta a casa la sera a guardare le soap operas.
Arnott, anche se nato nel 1961, Ŕ bravissimo nell'evocazioni di quegli anni a Londra.
Personaggi forti, anche se non frequentabili ma pieni d'inventiva.
Un noir forte, sritto con sana semplicitÓ.