Titolo Saltatempo
Autore Stefano Benni
Data prima edizione 2001
Paese Italia
Lingua Italiano
Editore Feltrinelli
Collana I Narratori
Data edizione letta 2001
Pagine 263
Euro 14,46
Mini recensione Gli ultimi romanzi di Benni mi avevano lasciato un po' perplesso, pur

avendoli apprezzati. Ci trovavo un notevole livello di ripetitivitÓ.

Stavolta invece Benni, a mio avviso, ha prodotto il suo capolavoro.

Non sto esagerando, "Saltatempo" Ŕ, a mio avviso, il pi¨ bel libro

del bolognese (e puntualizzo che li ho letti tutti).

E' ovvio che lo stile Ŕ riconoscibilissimo, la narrazione e la lingua

sono "le sue", ma l'intrecciarsi di (sur)realtÓ e fantasia,

l'evolversi della figura del protagonista (certamente, almeno in

parte, autobiografica), i temi trattati (l'Amore, la Politica,

l'Ecologia), l'altalena fra divertimento e commozione, ne fanno un

libro assolutamente splendido.