la Repubblica - Lunedì, 25 gennaio 1999 - pagina 24
SETTE GIORNI IN LIBRERIA

Elena Gianini Belotti Apri le porte all' alba Feltrinelli pagg. 252, lire 30.000 Doris è una donna matura e sola che si prende cura un po' di tutti. Come del vecchio padre o delle amiche che le raccontano i loro guai di cuore, comunque di vita: divorzi avvenuti o prossimi a venire, insoddisfazioni, problemi. Gira per il Lazio perché deve scrivere una guida turistica. Nonostante una vita di rimpianti e disillusioni, Doris comunque è ancora capace di sentire emozioni, ama le novità e l' intriga la scoperta degli altri. Ecco che nel romanzo si alternano così le elucubrazioni solitarie, le chiacchiere sul divano, le nostalgie e i rimpianti. Per lei però tutto questo è come una rinascita interiore che la porterà a un finale bellissimo che nel suo caso significa condividere con chi le sta intorno i misteri della vita. Alberto Moravia Romanzi e racconti (1929- 1937) A cura e introduzione di Enzo Siciliano Postfazione di Tonino Tornitore Classici Bompiani pagg. 1375, lire 95.000 Secondo volume delle opere complete di Alberto Moravia. Comprende Gli indifferenti, La bella vita, Le ambizioni sbagliate e L' imbroglio. Una particolarizzata bibliografia a cura di Pietro De Marchi e Guido Pedrojetta in appendice: è divisa in due sezioni comprendenti rispettivamente gli scritti di Moravia e gli studi sulla sua opera. Nella prima parte sono registrati in ordine cronologico i volumi di narrativa, di teatro, di saggistica pubblicati tra il 1929 e il ' 94. Nella seconda parte sono riuniti i contributi critici sull' opera di Moravia ritenuti più interessanti. b saggi /b p Claude Lévi-Strauss L' uomo nudo Traduzione di Enzo Lucarelli Est pagg. 715, lire 28.000 A distanza di venticinque anni viene ristampato il ponderoso saggio di Lévi-Strauss che conclude la serie raccolta sotto il titolo di Mitologica dedicata allo studio delle culture indigene americane. Il volume prosegue e conclude quindi l' esplorazione di miti e costumi condotta nei tre libri precedenti: Il crudo e il cotto, Dal miele alle ceneri, Le origini delle buone maniere a tavola. Il metodo è quello di analizzare gli aspetti concreti della vita collettiva e affiancarli al racconto dei grandi miti. L' uomo nudo è l' uomo nella sua condizione originaria, ma anche quello che si spoglia dei pregiudizi, delle certezze. Domenico Fiormonte, Ferdinanda Cremascoli Manuale di scrittura Bollati Boringhieri pagg. 240, lire 40.000 Come scrivono i dipendenti comunali? E i medici? E gli assicuratori? Quante volte, in qualche lettera che si riceve, è difficile trovare il senso ultimo? E non per un problema grammaticale ma di linguaggio burocratico. Insomma i due autori, in anni di ricerche, analizzano documenti originali di varia natura: dal curriculum vitae alle istruzioni per l' uso, fino alle nuove forme di scrittura elettronica. Nello stesso tempo cercano di spiegare come si possa comunicare per informare nel modo più semplice. E presentano esempi, piuttosto che rigide regole. Il libro comprende anche interviste inedite a Manuel Vazquez Montalbàn, Kurt Vonnegut, Roberto Vacca e David Kolb. Yves Reuter Il romanzo poliziesco A cura di Flavio Sorrentino Prefazione di Andrea Camilleri Armando Editore pagg. 121, lire 15.000 Un agile saggio questo di Reuter (professore all' università Charles de Gaulle-Lille III) nel senso di breve ma nello stesso tempo abbastanza completo ed esauriente trattato sull' argomento che raggruppa tre generi del giallo: l' enigma, il noir, la suspense. Parte dalle origini l' autore per arrivare ai giorni d' oggi cercando anche di analizzare il perché di un successo sempre più crescente tra i lettori. Ricco di citazioni su vari autori (238) e di titoli (419), il libro è utile al lettore che ama questo tipo di letteratura per orientarsi meglio e magari individuare autori o romanzi che lo interessano. b poesia /b p Poesia delle Americhe. Ottocento, Novecento A cura di Piero Gelli Prefazione di Valerio Magrelli Skira pagg. 923, lire 100.000 Una raccolta lirica che spazia dal Canada alla Terra del Fuoco, dall' inglese allo spagnolo e al portoghese. Il bel volume è suddiviso in tre precise sezioni: poeti di lingua inglese (a cura di Mario Maffi); poeti ispano-americani (a cura di Aldo Albonico); poeti brasiliani (a cura di Piero Ceccucci). Così il lettore può spaziare dall' inglese di Stevens, a quello della Dickinson, allo spagnolo colto di Borges o di Paz, dal portoghese di Drummond de Andrade a quello del cantautore Vinicius de Moraes. La raccolta comprende cinquantadue illustrazioni a colori di noti artisti e in appendice approfondite note bio- bibliografiche sugli autori dei testi poetici. Fernando Bandini Meridiano Greenwich Garzanti pagg. 129, lire 29.000 La raccolta di poesie di Fernando Bandini mettono in evidenza una vaga consapevolezza della fine di un' epoca, e quindi pervasa da nostalgie ma nello stesso tempo animata dall' attesa di un futuro incommensurabile. Non immune da una certa urgenza politica, Bandini mescola ironie fiabesche e anche rabbie quasi apocalittiche nell' ambizioso sforzo di ricollegare storia e mito.

 


 

Scrittori in laboratorio 
Narrativa Sceneggiatura Fumetto
 

Corso intensivo di formazione pratica. Le lezioni si svolgono a Roma.
La formula intensiva è studiata proprio per facilitare la frequenza anche a chi risiede in altre città e a chi ha impegni di lavoro e di studio.
Il Laboratorio di scrittura forma una nuova figura di Comunicatore, capace di spaziare fra le tecniche di:

Un mestiere fatto non raccontato

Le lezioni prevedono esercitazioni pratiche con:

Narrativa

Sceneggiatura cinematografica

Sceneggiatura del fumetto

Costo del Corso
Lire 2.000.000 pagabili in tre rate

Il corso è a numero chiuso
Non è necessaria la laurea e non è richiesta nessuna esperienza professionale.

Il Corso ha il patrocinio della Provincia di Roma
Per ulteriori informazioni: tel. 06/57.44.524 ­ 57.44.329

 


La Repubblica - Sabato, 23 gennaio 1999 - pagina 36
Rientra in classifica Camilleri
IL NOVECENTO DI BARICCO CONQUISTA IL PRIMO POSTO

I titoli in classifica rimangono gli stessi (salvo il rientro di Camilleri in ottava posizione con Il corso delle cose) ma l' ordine si rivoluziona. A guidare i top ten è infatti Novecento... un monologo, di Alessandro Baricco, presente da 11 settimane tra i più venduti. Lo segue, stabile al secondo posto, Il martello dell' Eden di Ken Follett, e Luis Sepulveda con Storia di una gabbianella..., la scorsa settimana in prima posizione. Ancora al quarto posto come sette giorni fa, L' Italia del Novecento, di Indro Montanelli e Mario Cervi, seguito da Insieme con i lupi di Nicholas Evans, in salita, e da il classico rivisitato in versione fumetto dalla Disney I promessi paperi e altri capolavori. In settima posizione rimane Enzo Biagi con Cara Italia, mentre in ottava, come abbiamo detto, rientra Andrea Camilleri. Gli ultimi due posti vanno, in discesa entrambi, a Jovanotti, con Il grande boh! e a Trent' anni alta mora di Pieraccioni. La classifica è stata effettuata dall' Istituto Cirm.

 


Giornale di Sicilia24.01.1999 

Andrea Camilleri il preferito dai navigatori di internet
Andrea Camilleri e' lo scrittore preferito dai lettori navigatori di internet.
E il suo libro Il ladro di merendine, pubblicato da Sellerio, e' stato giudicato il miglior frutto della narrativa italiana del 1998.
E' quanto emerge da un sondaggio realizzato dal sito Erewhon, che per sei mesi ha raccolto i voti degli utenti del concorso attraverso 50 grandi librerie italiane
 

La Stampa, 14-01-1999, Tuttolibri - Le classifiche, Pag. 8

Classifiche

L'erotismo batte il comunismo"Afrodita" di Isabel Allende bestseller '98. Le ricette amorose della scrittrice sudamericana superano d'un soffio Il libro nero. La Gabbianella bissa il quarto posto come nel 97. Nessun romanzo italiano tra i primi dieci, ma ben 9 Camilleri tra i primi cento ...

di Adhoc & Gpf Associati

 


Giuseppe Dipasquale 10.01.1998

IL BIRRAIO A CATANIA

In questa stagione, a Catania, presso il Teatro Stabile di Catania, dal 9 aprile 1999 sarÓ in scena una riduzione teatrale de Il birraio di Preston, ridotta dallo stesso Camilleri e da Giuseppe Dipasquale. Interpreti principali Giulio Brogi, Armando Bandini, Tuccio Musumeci, Miko Magistro... Scene Antonio Fiorentino, Costumi Gemma Spina, Regia Giuseppe Dipasquale.

Non mancate.


La Repubblica 09.01.1999

La classifica dell'anno - Narrativa italiana

 

Autore Titolo Editore Prezzo Punti
Camilleri Un mese con Montalbano Mondadori L. 25.000 49
Jovanotti Il grande boh! Feltrinelli L. 25.000 41
Camilleri La concessione del telefono Sellerio L. 15.000 40
Camilleri La voce del violino Sellerio L. 15.000 36
Camilleri Il ladro di merendine Sellerio L. 15.000 35
Camilleri Il birraio di Preston Sellerio L. 15.000 32

Il libro piu' venduto e' la favola di Luis Sepulveda.

Il libro che nel corso del '98 ha venduto di piu' in assoluto e' la Storia di una gabbianella e di un gatto che le insegno a volare di Luis Sepulveda, la bella favola che che ha come protagonisti un gruppo di animali dai caratteri psicologici ben definiti e che di reente ha ispirato un film di animazione italiano. Al secondo posto, troviamo l'ultima puntata della saga egizia, Ramses: l'ultimo nemico, e subito dopo Isabel Allende con Afrodita. Al decimo posto ecco Camilleri: come mai solo in questa posizione? Perche' il successo dell'autore siciliano si e' disperso tra i molti suoi titoli, e a testimoniarlo c'e' la classifica della narrativa italiana che ne e' stata praticamente monopolizzata.