home page




 
 

Queste notizie sono, in genere, tratte da organi di stampa, siti Internet e pubblicazioni varie.
Qualora non diversamente indicato (esplicitamente o tramite un link), si tratta di nostre informazioni "di prima mano", disponibili liberamente a chiunque volesse utilizzarle.
In caso di utilizzo, ci farebbe piacere che fosse indicata la fonte!

 

 

RASSEGNA STAMPA

 

 

Freschi dal tavolo da disegno, tre racconti brevi di Camilleri: Il medaglione, Il diavolo che tentò se stesso e La tripla vita di Michele Sparacino. «Mi sono stati commissionati da case editrici tedesche, si vede che in Germania, come nel resto del mondo d’altronde, i libri illustrati non sono solamente per l’infanzia» sottolinea con ironia l’artista toscano.
(da un'intervista all'illustratore Roberto Innocenti, La Nuova Sardegna, 24.9.2016)

Il 21 settembre 2016 Andrea Camilleri è stato ospite in collegamento telefonico di Swing! - Racconti sincopati di ieri e oggi, il programma condotto da Maurizio Costanzo e Dario Salvatori in onda su Rai Premium.
L'occasione è stata l'anniversario della messa in onda dello sceneggiato La mano sugli occhi, tratto dal romanzo Il corso delle cose, trasmesso la prima volta su Rai 2 il 21 settembre 1979.
Cliccare qui per vedere la puntata (l'intervento di Camilleri inizia al minuto 36:17).

Nell'ambito del Prix Italia, sabato 1 ottobre 2016 alle 21:00 (piazza Belvedere) Rai 3 presenta Lontano dagli occhi, di Domenico Iannacone e Luca Cambi, voce narrante di Andrea Camilleri. Il documentario offre, insieme a un viaggio intimo nell’odissea dei migranti, un affresco dell’isola di Lampedusa, porta d’Europa e crocevia di mondi lontani che si toccano e crocevia di esistenze di uomini e donne prima estranei che si incontrano e si intrecciano. Il documentario andrà in onda su Rai 3 lunedì 3 ottobre alle 21:05.
Domenica 2 ottobre alle 21:00, in piazza Belvedere (Radio 6 Teca), Rai 5 presenta Approdi. Uomini in viaggio: suoni e voci dal Mediterraneo. Una serata evento dedicata al tema delle migrazioni. Narrazione giornalistica, musica e brani della grande letteratura, dai classici alle opere del nuovo millennio. Con un contributo video di Andrea Camilleri.

Il colore del sole

Il colore del sole, drammaturgia di Gian Maria Cervo liberamente tratta dal romanzo di Andrea Camilleri, andrà in scena sabato 1 ottobre 2016 a Crotone (nell'ambito del Festival dell’Aurora – Oltre).

La cappella di famiglia e altre storie di Vigàta
Copertina provvisoria pubblicata da Bookrepublic

Sarà in libreria nell'autunno 2016 La cappella di famiglia e altre storie di Vigàta (Sellerio), il quarto volume delle Storie di Vigàta di Andrea Camilleri. (23.7.2016)
Si tratta come di consueto di otto racconti, sei dei quali inediti.
Fra gli altri titoli presenti Lo stivale di Garibaldi, Il morto viaggiatore, Il palato assoluto e un racconto sul caso della contessa Trigona. (La Repubblica, ed. di Palermo, 7.9.2016)

 

IN LIBRERIA E IN EDICOLA

 

La Sellerio ha in preparazione l'antologia Storie di Natale, con racconti di Giosuè Calaciura, Andrea Camilleri, Francesco M. Cataluccio, Alicia Giménez-Bartlett, Antonio Manzini, Francesco Recami, Fabio Stassi. (Giornale di Sicilia, 26.8.2016)

Topiopì

È in libreria la novella per ragazzi Topiopì (Mondadori), con le illustrazioni di Giulia Orecchia (autrice anche delle illustrazioni di Magarìa).
Si tratta dell'edizione in volume di una novella che Camilleri aveva scritto qualche anno fa per i bambini della scuola di Pikeoko e dell'asilo di Mkoka, in Tanzania.
L'Autore ne parla in un'intervista pubblicata su La Repubblica del 28.8.2016.

L'altro capo del filo

È in libreria L'altro capo del filo (Sellerio), il nuovo romanzo del Commissario Montalbano, il libro n.100 di Andrea Camilleri.
Cliccare qui per leggere il primo capitolo.
Ricordiamo che la revisione della Bibliografia di Andrea Camilleri (revisione in base alla quale si è arrivati a valutare che L'altro capo del filo sia il centesimo libro dell'Autore) è stata portata avanti dal Camilleri Fans Club con l'avallo dell'Autore stesso, e si è conclusa nel mese di gennaio 2016: cliccare qui per verificare!

Hoefer racconta Camilleri

È in libreria il volume Hoefer racconta Camilleri - Gli anni a Porto Empedocle (Dario Flaccovio), in cui Federico Hoefer, amico di gioventù dello scrittore, rievoca i loro ricordi nella natìa Porto Empedocle. A raccogliere il racconto di Hoefer i due giornalisti Andrea Cassisi e Lorena Scimè. La prefazione è di Melo Freni, amico di Hoefer e di Camilleri.
Cliccare qui per la pagina Facebook sul libro, con appuntamenti e rassegna stampa.
Camilleri ringrazia l'amico per il "regalo" (video).

Pinocchio (mal)visto dal gatto e la volpe 

È in libreria Pinocchio (mal)visto dal Gatto e la Volpe (Giunti), libretto dell'Opera scritta da Andrea Camilleri e Ugo Gregoretti andata in scena al Teatro Massimo di Palermo dal 2 al 5 aprile 2106.

Quanto vale un uomo

È in libreria Quanto vale un uomo (Skira), volume a cura di Annalisa Gariglio che raccoglie i testi del trittico Inedito d'autore, elaborati da Andrea Camilleri con Marco Baliani, Ascanio Celestini e Marco Paolini.
Il libro è corredato da un CD con le registrazioni audio dei monologhi.
Gli autori e la curatrice hanno voluto devolvere i loro diritti d'autore a Emergency per la cura delle vittime della guerra e della povertà; anche Skira si unisce a questa iniziativa.

Fra i romanzi del commissario Montalbano che Andrea Camilleri ha già consegnato alla Sellerio c'è Riccardino, l'ultimo della serie, che per espresso volere dell'Autore sarà pubblicato... postumo!

È online l’intera raccolta 1925-1995 del Radiocorriere Tv, con tutti i numeri della rivista scaricabili in pdf.
Ricordiamo che dal marzo 1959 al gennaio 1970 Andrea Camilleri ha pubblicato sul Radiocorriere Tv un migliaio di articoli.

Sarà in libreria in autunno la nuova edizione aggiornata di Curarsi con i libri. Rimedi letterari per ogni malanno (Sellerio) di Ella Berthoud e Susan Elderkin. (Giornale di Sicilia, 26.8.2016)

Sarà in libreria il 29 settembre 2016 Carne mia (Sellerio), il nuovo romanzo di Roberto Alajmo.

Sarà in libreria il 29 settembre 2016 Sei casi al BarLume (Sellerio), raccolta dei racconti di Marco Malvaldi finora apparsi in antologie varie.

È in libreria Il sentiero della speranza (Sellerio), la prima inchiesta del commissario Daquin di Dominique Manotti.

È in libreria Un solo paradiso (Sellerio), il nuovo romanzo di Giorgio Fontana.

È in libreria La fabbrica delle stelle (Sellerio), il nuovo libro di Gaetano Savatteri, primo romanzo con protagonista Saverio Lamanna, il giornalista "detective per caso" creato dall'Autore per le antologie di racconti gialli della Casa Editrice.

È in libreria Il turista (Rizzoli), il nuovo noir di Massimo Carlotto.

È in libreria Janko e racconti russi (I libri di Emil), il nuovo libro di Stelvio Mestrovich.

È in libreria 7-7-2007 (Sellerio), il nuovo romanzo di Antonio Manzini della serie del Vicequestore Rocco Schiavone.

È in libreria La stanza dei sospetti (Newton Compton), il nuovo giallo di Piergiorgio Di Cara.
In quarta di copertina un estratto da una recensione di Luigi Paulon, Socio del Camilleri Fans Club: «Non è con l’inchiostro che Piergiorgio Di Cara scrive i suoi gialli, ma con l’adrenalina pura. E l’effetto è quasi immediato: aumento della pressione arteriosa e del ritmo cardiaco del lettore. Il suo stile, una riga dopo l’altra, procede quasi per scosse, come un lungo filo elettrico scoperto».

È in libreria Falsa testimonianza (Newton Compton), il nuovo giallo di Salvo Toscano.

È in libreria Morte di un ex tappezziere (Sellerio), il nuovo romanzo di Francesco Recami della serie della Casa di ringhiera.

È in libreria La lettrice scomparsa (Sellerio), il nuovo romanzo di Fabio Stassi.

È in libreria Il calcio in giallo (Sellerio), la nuova raccolta con racconti di Alicia Giménez-Bartlett, Gian Mauro Costa, Gaetano Savatteri, Marco Malvaldi, Francesco Recami, Esmahan Aykol e Antonio Manzini.

È in libreria Caffè amaro (Feltrinelli), il nuovo romanzo di Simonetta Agnello Hornby, con la fascetta di Andrea Camilleri:
«L'energia vitale di Simonetta Agnello Hornby è un tutt'uno con l'energia trascinante della sua scrittura»

È in libreria Uomini nudi (Sellerio), il nuovo romanzo di Alicia Giménez-Bartlett.

È in libreria Noi che gridammo al vento (Einaudi), il nuovo romanzo di Loriano Macchiavelli.

È in libreria Passeggeri notturni (Einaudi), il nuovo libro di Gianrico Carofiglio.

È in libreria L'attentato (Sellerio), il nuovo romanzo di Yasmina Khadra.

È in libreria Di rabbia e di vento (Sellerio), il nuovo romanzo di Alessandro Robecchi.

È in libreria Notturni palermitani (Il Palindromo), con racconti di Vanessa Ambrosecchio, Giacomo Cacciatore, Gian Mauro Costa, Piergiorgio Di Cara e Massimo Provenza.
Immagini di Romina Bassu, Simone Geraci, Giacomo Pilato, Riccardo Stasi e Simone Stuto.

È in libreria Quel Capodanno a Tenerife (Leima) il nuovo romanzo di Valentina Gebbia.
Cliccare qui per il book-trailer.
Della Gebbia la Leima ripubblicherà Erba Celeste, il romanzo da cui l'Autrice ha tratto l'omonimo film (prossimamente al cinema).

È in libreria Gli strateghi del male (Leima) il nuovo romanzo di I.M.D..

È in libreria Ex voto (minimum fax), il nuovo romanzo di Marcello Fois.

È in libreria Storie dalla città eterna, la nuova antologia di racconti della Sellerio.
Gli autori presenti sono Giosuè Calaciura, Gianni Di Gregorio, Fabio Stassi, Antonio Manzini, Giordano Tedoldi e Chiara Valerio.

Sono in libreria due nuovi libri di Carlo Lucarelli, PPP - Pasolini, un segreto italiano (Rizzoli) e il noir Il tempo delle iene (Einaudi).

È in libreria La notte di Roma (Einaudi), il nuovo romanzo di Giancarlo De Cataldo e Carlo Bonini.

È in libreria Oltremare (Sellerio), il nuovo romanzo di Marco Steiner con protagonista Corto Maltese.

È in libreria una nuova edizione di La stanza dei lumini rossi (Il Palindromo), il primo romanzo di Domenico Conoscenti, con un testo inedito dell'Autore.

È in libreria il romanzo di Paolo Innocenti Le quattro verdi (Giulianova Media & Communications).

È in libreria Se tornasse Natale (Baldini & Castoldi), il nuovo romanzo di Giacomo Cacciatore.

È in libreria Cari mostri (Feltrinelli), raccolta di racconti in cui Stefano Benni si cimenta con il genere horror.

È in libreria I Re di Roma. Destra e sinistra agli ordini di mafia Capitale (Chiarelettere) di Lirio Abbate e Marco Lillo.

È in libreria L'ultima scommessa (Sellerio), il nuovo romanzo di Gian Mauro Costa della serie di Enzo Baiamonte.

È in libreria Lampaduza (Sellerio), il nuovo libro di Davide Camarrone.

Roberto Alajmo tornerà in libreria con Riassunto delle puntate precedenti (Palumbo). Una sorta di antologia per studenti ai quali lo scrittore prova a spiegare cosa si sono persi, per ragioni anagrafiche, negli ultimi 35 anni: dal disastro di Ustica alla tragedia di Vermicino fino all'11 settembre. (La Repubblica (ed. di Palermo), 2.1.2015)
In un’intervista a La Repubblica (ed. di Palermo) del 7.1.2012 Alajmo parla di alcuni suoi progetti, fra i quali La malintesa poesia, un saggio “contro la poesia cruda”.

Il prossimo progetto di Gaetano Savatteri parte da una storia, vera e terribile, narrata nel saggio Camicette bianche di Ester Rizzo, la storia dell'incendio di una fabbrica di abiti a New York nel 1911 in cui morirono 126 donne, di cui 38 italiane, la maggior parte siciliane. «Sarà la ricerca di queste donne dimenticate, mamme, nonne, sorelle perdute in una tragedia». (La Sicilia, 13.1.2015)

Santo Piazzese sta lavorando al suo nuovo romanzo, che avrà come protagonista il commissario Spotorno e il cui titolo provvisorio è La guerra di Totò Ivanovic (Sellerio). L'indagine è cronologicamente anteriore a quella narrata ne Il soffio della valanga (Sellerio), ed è legata alla vicenda degli italiani che, alla fine della campagna di Russia della Seconda Guerra Mondiale, scelsero di fingersi dispersi rifacendosi una vita in Unione Sovietica.
(17.11.2007)
«Al mio quarto romanzo ho lavorato per un periodo di tempo con una certa speditezza, arrivando a un terzo della sua estensione finale. Sono stato però costretto a sospendere per sopraggiunti motivi non letterari, che mi hanno tenuto distante dalla scrittura. Ora però dovrei essere in grado di riprenderne la stesura. Il protagonista sarà uno Spotorno più giovane, che ha un bambino e la moglie Amalia è incinta del secondo figlio. La storia che racconto si svolge tra Palermo e un paese del comprensorio di Piana degli Albanesi. A mettere in moto l'azione sarà una missione di Spotorno in Bielorussia. A darmi lo spunto è stato un fatto di cronaca. Non azzardo previsioni su quando scriverò la parola fine: posso solo dire che mi rimetterò subito all'opera».
(Santo Piazzese, da un'intervista a La Repubblica (ed. di Palermo), 10.11.2011)

Alicia Giménez-Bartlett ha annunciato l'uscita di Sì, ma, un inedito sulla politica («È sempre difficile parlare di politica e ancora di più di un sogno diventato realtà in questo campo. "Si, ma" è un libro abbastanza ironico»). (La Sicilia, 25.6.2013)

«Riprenderò col commissario De Luca, e ambienterò la storia negli Anni '50». (Carlo Lucarelli, da un'intervista a Sorrisi e canzoni TV, 24.4.2008)
Carlo Lucarelli sta preparando il ritorno in libreria di uno dei suoi personaggi cult, il commissario De Luca. (Tvzap – Kataweb, 19.4.2014)

Il filosofo di Favara (AG) Fabrizio Tinaglia sta preparando un libro incentrato sulla figura di Andrea Camilleri. Un'opera che al suo interno avrà anche delle novelle inedite dello stesso filosofo.
«Bisogna rendere omaggio ad un grande personaggio della nostra provincia come Andrea Camilleri - afferma l'autore - dedicare a lui un libro, per me, è la cosa più bella dal punto di vista letterario. Un libro è sempre qualcosa di unico e speciale, non passa mai di moda quindi è una dedica unica che dura nel tempo. Da tanto tempo pensavo di scrivere un libro su Camilleri, oggi finalmente sto completando l'opera che sarà unica nel suo genere».
(La Sicilia, 12.1.2011)
«Il nuovo volume - afferma l'autore - non è un saggio scientifico o universitario come lo è stato in passato, ma un libro che rientra nella letteratura per ragazzi, adatto anche per gli adulti. L'importante casa editrice "Il Calamaio", infatti, è specializzata in letteratura per ragazzi. Il libro è stato ritenuto subito di buon livello, semplice nello scritto proprio per essere adatto ai ragazzi, con tutte le caratteristiche per essere inserito in una delle prestigiose collane di narrativa. Sono molto felice, anche questa volta ho profuso molto impegno nella realizzazione di questo libro e i risultati sono arrivati».
(La Sicilia, 20.7.2011)

 

CINEMA, TELEVISIONE E RADIO

 

Serge Quadruppani, uno dei traduttori francesi dell'Opera di Andrea Camilleri, sta realizzando uno speciale "sullo scrittore e sul traduttore" che andrà in onda su France 3, forse a novembre 2016.
Sono state eseguite riprese a Porto Empedocle e dintorni. Il programma conterrà anche un'intervista a Camilleri.

Donne

È andata in onda su Rai Uno la serie Tv Donne, tratta dall'omonima raccolta di racconti di Andrea Camilleri.
Cliccare sul titolo per rivedere online sul sito Rai gli episodi (dieci cortometraggi da 10 minuti ciascuno):
Nunzia / Oriana / Kerstin / Ofelia / Beatrice / Jolanda / Pucci / Ingrid / Inés / Elvira
La regia è di Emanuele Imbucci, che ha anche scritto le sceneggiature con Alessandra Mortelliti, Chiara Laudani e Davide Serino. Produzione Anele per Rai Fiction.

Rocco Schiavone arriverà in Tv, su Rai Due, probabilmente a novembre 2016. Il vicequestore romano creato da Antonio Manzini avrà il volto di Marco Giallini. Il progetto è curato da Cross Production, la sceneggiatura è di Eleonora Fiorini, Maurizio Careddu e dallo stesso Manzini, regista Michele Soavi. Saranno proposti in 6 puntate i primi quattro romanzi pubblicati dalla Casa Editrice Sellerio, ambientati ad Aosta (Pista nera, La costola di Adamo, Non è stagione e Era di maggio).
(Blasting News, 14.9.2016; Il Messaggero, 16.4.2016; ANSA, 3.3.2016; La Repubblica (ed. di Torino), 24.2.2016; ANSA, 23.7.2015)


Angelo Abate, Rocco Mortelliti e Italo Grassi (foto Castelvetranonews.it)

Rocco Mortelliti sta lavorando alla realizzazione del film Il casellante, tratto dall'omonimo romanzo di Andrea Camilleri, di cui ha scritto la sceneggiatura.
Alcune scene potrebbero essere girate a Castelvetrano/Selinunte e Sambuca di Sicilia, ma non ci sono ancora certezze né sui luoghi dei set né sulle date delle riprese. (8.9.2016)
Tra i personaggi principali Nino Frassica, Manlio Dovì, Teresa Mannino e forse anche Leo Gullotta. (Giornale di Sicilia, 5.9.2016)
Lo scenografo è Italo Grassi, i produttori Angelo Abate e Pietro Innocenti della Spa film srl. (Castelvetranonews.it, 27.7.2016)
«Mortelliti vuol realizzare l'intera trilogia del fantasy camilleriano. Un progetto importante». E Frassica dovrebbe avere un ruolo da protagonista in tutta la trilogia. (da un’intervista a Nino Frassica, l’Unità, 12.1.2014)
Mortelliti ha anche dichiarato di stare lavorando al progetto di portare sullo schermo Il re di Girgenti. Anche in questo film avrebbe un ruolo da protagonista Nino Frassica. (Dialoghi su cinema e letteratura, Paternò, 27.11.2012)

Erba Celeste - il film

Sarà prossimamente al cinema Erba Celeste, il film scritto e diretto da Valentina Gebbia, tratto dal suo romanzo omonimo e realizzato in co-produzione con un'operazione di crowdfunding.
Il romanzo sarà ripubblicato nel 2016 dalla casa editrice Leima.
Cliccare qui per il backstage (La Repubblica, ed. di Palermo, 27.11.2015).
Cliccare qui per il trailer del film e per informazioni su tutto il progetto.

Una faccenda delicata   La piramide di fango

Sono stati distribuiti in edicola da TV Sorrisi e Canzoni i dvd dei due nuovi episodi del Commissario Montalbano recentemente trasmessi su Rai Uno, La piramide di fango e Una faccenda delicata. I dvd sono editi da Rai Com, Rai Fiction e Palomar.
Sono intanto terminate le riprese in Sicilia di due nuovi episodi, Un covo di vipere (fra i cui interpreti ci sono anche Alessandro Haber e Valentina Lodovini) e Come voleva la prassi, quest'ultimo tratto da tre racconti: quello omonimo pubblicato prima su MicroMega e poi in Morte in mare aperto e altre indagini del giovane Montalbano, Quello che contò Aulo Gellio (da Un mese con Montalbano) e La revisione (da Gli arancini di Montalbano); questi episodi andranno in onda nel 2017, probabilmente fra la fine dell'inverno e la primavera.
Per il 2017 è in cantiere la produzione di altri due episodi, La giostra degli scambi e probabilmente Un diario del '43 (da un racconto pubblicato in Un mese con Montalbano).
Sempre confermata la "squadra", con Luca Zingaretti nei panni del Commissario, la regia di Alberto Sironi, la supervisione alla sceneggiatura di Andrea Camilleri e la produzione della Palomar di Carlo Degli Esposti per Rai Fiction.
«Abbiamo già in programma di realizzare altri due episodi nel 2017 e due nel 2018 (Carlo Degli Esposti, Porta a porta, 3.3.2016).

Il giovane Montalbano

È andata in onda su Rai Uno la seconda serie del Giovane Montalbano.
Andrea Camilleri ha collaborato all'adattamento per la tv con Francesco Bruni, Leonardo Marini e Salvatore De Mola.
A impersonare Montalbano Michele Riondino, regia di Gianluca Maria Tavarelli, produzione della Palomar di Carlo Degli Esposti per Rai Fiction, da un'idea di Max Gusberti.
Cliccare qui per rivedere tutti gli episodi online.

Monica Guerritore lavora per un progetto cinematografico dedicato alla contessa Giulia Trigona, zia di Tomasi di Lampedusa. «Uno dei primi casi di femminicidio nella storia. Andrea Camilleri farà la trasposizione dei dialoghi. Io sarò la Trigona». (La Sicilia, 19.6.2016)

«Ammiro tutti i film di Giuseppe Tornatore. Doveva realizzare un film sul mio libro La banda Sacco, ma poi il progetto è sfumato. Ogni tanto mi dice che vorrebbe fare con me qualcosa su Pirandello a partire dalla Biografia del figlio cambiato. Chissà.»
(Andrea Camilleri, da un'intervista a La Repubblica (ed. di Palermo) del 27.12.2015)

La vita di Paul De Flotte, rivoluzionario francese che combatté a fianco di Garibaldi, è diventata il soggetto di una docu-fiction in fase di produzione da parte di Luigi Mantovani, con titolo provvisorio De Flotte: morire per l'Italia.
Fra i contenuti anche un'intervista ad Andrea Camilleri. (Corriere della Sera (ed. di Brescia), 7.8.2013)

Alberto Sironi, il regista del Commissario Montalbano televisivo, ha annunciato di stare realizzando, insieme allo scrittore Alessandro Fabbri, un lungometraggio per il cinema tratto da La rizzagliata di Andrea Camilleri. (Ravennanotizie.it, 1.10.2011)
«Abbiamo appena completato la prima versione della sceneggiatura». (Alessandro Fabbri, da un'intervista a Corriere Romagna, 4.10.2011)

«Sto preparando le musiche per un film a cartoni animati di Paolo Pietrangeli, dedicato ai 150 anni dall’Unità d’Italia. Ci sono le voci di Camilleri, della Litizzetto».
(Rita Marcotulli, da un'intervista a Trentino, 28.7.2011)

Il cavaliere e la morte, il penultimo libro di Leonardo Sciascia, uscito pochi mesi prima della sua morte per i tipi di Adelphi, diventerà presto un film. Gli eredi dello scrittore racalmutese hanno ceduto i diritti del romanzo: a dirigere il film sarà il regista palermitano Roberto Andò, a scrivere la sceneggiatura saranno Andrea Camilleri e Gaetano Savatteri. (La Repubblica (ed. di Palermo), 30.12.2010)

Esiste da tempo un progetto di trasposizione televisiva dei romanzi storici di Andrea Camilleri, in cui il produttore Carlo Degli Esposti della Palomar (che ha un accordo in esclusiva con la Rai sulle produzioni televisive tratte dalle opere di Camilleri) vorrebbe coinvolgere diversi registi. I romanzi su cui si potrebbe lavorare (si parla di due produzioni), ognuno dei quali potrebbe essere diviso in due puntate, sono Il re di Girgenti, Il birraio di Preston, La scomparsa di Patò e forse La concessione del telefono. (Adnkronos, 4.8.2008, Apcom, 17.10.2008, L'espresso, 10.2009)
Inoltre Alberto Sironi, il regista del Commissario Montalbano televisivo, ha in progetto la trasposizione tv de La stagione della caccia. (Il Venerdì, 3.3.2006)

Osvaldo De Santis, amministratore delegato della 20th Century Fox in Italia, ha annunciato che il produttore Enzo Gallo sta realizzando un film tratto da un libro di Andrea Camilleri (che però sarebbe dovuto arrivare in sala nel 2009).
(Il Giornale dello Spettacolo, 15.7.2008)
«C’è un progetto per la trasposizione cinematografica del "Birraio di Preston", mi pare. Ma l’ostacolo maggiore sono i costi, appesantiti dall’ambientazione ottocentesca. Comunque non è che io sogni la trasposizione sul grande schermo. Se viene, bene. Ogni trasposizione comporta la perdita di alcuni elementi narrativi. Il problema è limitare le perdite». (Andrea Camilleri, da un'intervista a La Stampa, 1.9.2005)

Tutti i colori del giallo, il programma ideato e condotto da Luca Crovi su Rai Radiodue per 9 anni, ha chiuso i battenti. Cliccare qui per leggere il comunicato sul blog della trasmissione.
Auguriamo a Luca e ai suoi collaboratori di riuscire a trovare un'altra collocazione per la trasmissione, una delle ultime realtà radiofoniche in cui si parla, con grande competenza e leggerezza, di libri e di cultura.
Il programma, con la collaborazione del Camilleri Fans Club, ha dedicato vari cicli di puntate ad Andrea Camilleri: cliccare qui per leggerne i resoconti e ascoltare le registrazioni.

 

TEATRO E MUSICA

 

Dopo l'esordio a Palermo e la replica del 24.9.2016 a Torino, l'Opera multimediale Il Pinocchio (mal)visto dal Gatto e la Volpe, scritta da Andrea Camilleri e Ugo Gregoretti, sarà riproposta in altre sedi (ancora da stabilire).
La registrazione della "prima", tenutasi al Teatro Massimo di Palermo il 2-5 aprile 2016, verrà trasmessa da Rai 5 (data ancora non conosciuta), preceduta da un video di presentazione di Camilleri e Gregoretti.

Il Teatro Stabile di Napoli e il Teatro Stabile di Catania coprodurranno La creatura del desiderio, dal romanzo di Andrea Camilleri, che con la regia di Giuseppe Dipasquale andrà in scena dal 4 al 15 gennaio del 2017 al Teatro Mercadante di Napoli.

Dopo l'esordio al Festival dei 2 mondi di Spoleto Il casellante, dal romanzo di Andrea Camilleri e con la regia di Giuseppe Dipasquale, è andato in scena al Teatro Regina Margherita di Caltanissetta (con una introduzione in video di Camilleri).
Interpreti principali dell'Opera sono Valeria Contadino, Moni Ovadia e Mario Incudine (che è anche autore delle musiche).
L'Opera è prodotta dal Teatro Regina Margherita, da Promo Music - Corvino produzioni di Bologna e dal Centro d'Arte Contemporanea Teatro Carcano di Milano, con la partnership del Teatro Garibaldi di Enna e in collaborazione con il Comune di Caltanissetta.
Nel 2017 è prevista una tournée nei teatri italiani, che toccherà Milano (Teatro Carcano, dal 25 gennaio al 5 febbraio), Bologna (Arena del Sole, dal 9 al 12 febbraio), Monfalcone (Teatro Comunale, dal 14 al 15 febbraio), Perugia (Teatro Morlacchi, dal 22 al 26 febbraio), Genova (Teatro Duse, dal 28 febbraio al 5 marzo), Palermo (Teatro Biondo, dal 7 al 12 marzo), Fano (Teatro Della Fortuna, dal 31 marzo al 2 aprile), Brescia (Teatro Sociale, dal 5 al 9 aprile), Roma (Teatro Sistina, dal 23 al 28 maggio), il Piemonte. (7.7.2016)

Il Teatro Stabile di Catania ha annunciato varie iniziative, che non hanno però ancora trovato programmazione certa:
- «Con Andrea Camilleri da tempo stiamo discutendo uno spettacolo nuovo, un testo per la scena» (Giuseppe Dipasquale, Direttore dello Stabile, da un'intervista a La Sicilia del 12.10.2014); «Andrea Camilleri sta lavorando a un copione teatrale e sarà un grande evento perché il Maestro non ha mai voluto scriverne uno. È una storia ambientata nel passato» (Giuseppe Dipasquale, da un'intervista a La Sicilia del 4.1.2012);
- la riduzione teatrale di Un filo di fumo, in un adattamento di Andrea Camilleri e Giuseppe Dipasquale;
- la versione cinematografica delle Inchieste del Commissario Collura, con protagonista Massimo Ghini;
- la riduzione teatrale di Voi non sapete (Pietrangelo Buttafuoco, Presidente dello Stabile, da un'intervista a La Sicilia del 11.11.2007);
- La donna a tre punte: le donne in Camilleri: un viaggio nel mondo femminile camilleriano interpretato da Guia Jelo e diretto da Giuseppe Dipasquale.

Esiste un progetto per ricavare dalle otto Inchieste del Commissario Collura di Andrea Camilleri i libretti per una tetralogia operistica musicata dal compositore Marco Betta e diretta del regista Rocco Mortelliti (che cura anche la sceneggiatura).
Dalla "prima" del primo episodio della serie, Il fantasma nella cabina (messa in scena a Bergamo il 13 dicembre 2002), verranno forse tratti un CD e un DVD (il video è stato presentato in anteprima dal produttore, Demetrio Loricchio, nell'agosto 2007 - Il Popolano, 28.8.2007).
La seconda "giornata" è formata dal dittico che comprende i racconti Il mistero del finto cantante e Che fine ha fatto la piccola Irene?.
La terza "giornata" comprenderà due racconti (col titolo Trappola d'amore in prima classe), mentre la quarta ingloberà i rimanenti tre racconti (col titolo La scomparsa della vedova inconsolabile).

 

APPUNTAMENTI E VARIE

 

Cliccare qui per visualizzare gli appuntamenti della Casa Editrice Sellerio

Cliccare qui per visualizzare gli appuntamenti all'Auditorium della Rai di Palermo / Facebook

Sabato 1 ottobre 2016 alle 20:00, a Marsala, nell'ambito della rassegna turistica e letteraria Paesaggi di mare, incontro dal titolo L’intera Sicilia è una dimensione fantastica. Come si fa a viverci senza Immaginazione?.
Partecipano Santo Piazzese, Giovanni Brizzi (storico), Gaetano Savatteri. Musiche di Francesco Buzzurro. Letture dell'attore David Coco.
Teatro Comunale Eliodoro Sollima - Via Teatro 1. Ingresso libero fino a esaurimento posti - per maggiori info: Cell. 349 2809383 / Tel. 090 2982262 - meetings@lisciotto.it

Si terrà a Palermo dall'11 al 16 ottobre 2016 la seconda edizione del Festival delle letterature migranti, diretto da Davide Camarrone.
Cliccare qui per il programma completo.


Il rendering della ristrutturazione della casa di campagna di famiglia di Andrea Camilleri

Su l'Unità del 5.2.2013 e il Corriere della Sera del 7.2.2013 sono state pubblicate notizie sul progetto di restauro della casa di campagna di famiglia che Andrea Camilleri ha donato al Comune di Porto Empedocle per farne la sede della Fondazione Camilleri (con una galleria di immagini della casa e del progetto, vedi ad esempio il rendering riportato sopra).


La casa in una foto d'epoca

E in effetti di un intervento ci sarebbe urgente bisogno, poiché la casa versa purtroppo in pessime condizioni (vedi La Sicilia del 13.6.2013 e del 31.8.2016 [«Prima o poi collasserà»] e le foto che seguono).

  
La casa come si presenta oggi (foto Gaspare Lo Presti, 11.8.2013 e Quotidiano di Sicilia, 19.12.2014)

Il Sindaco di Porto Empedocle ha dichiarato: «All’interno dell’immobile nascerà il Centro di documentazione su Camilleri, che conterrà, tra l’altro, tutte le tesi di laurea fatte proprio sulle sue opere in tantissime lingue, comprese quelle orientali» (Giornale di Sicilia, 18.12.2014).
Allo stato attuale sembra però molto difficile che il progetto possa andare in porto nei tempi promessi dall'amministrazione (Quotidiano di Sicilia, 19.12.2014).

 

 

Last modified Tuesday, September, 27, 2016